Sollevatori a colonna a becco retrattile

Sollevatori a colonna a becco retrattile

I sollevatori a colonna a becco retrattile sono particolarmente adatti per il sollevamento di interi treni.

Sono realizzabili sincronizzazioni fino a 36 sollevatori, permettendo il sollevamento di un intero convoglio con una tolleranza di livellamento di + o – 5 mm su di un’installazione di 400 m.

Questi sollevatori sono concepiti per spostarsi lateralmente sulle loro rotaie sia in modo manuale che in modo automatico.

Nello stesso modo l’entrata e l’uscita dei becchi retrattili può essere gestita elettronicamente o manualmente.

Alstom - Reichshoffen - Francia
Tisseo - Toulouse - Francia
SNCF - Bordeaux - Francia
Sollevatori a colonna a becco retrattile
Sollevatori a colonna a becco retrattile
Sollevatori a colonna a becco retrattile
Tisséo - Toulouse - Francia
Sollevatori a colonna a becco retrattile
Sollevatori a colonna a becco retrattile
Domande su questioni tecniche

I “punti di forza” dei sollevatori a colonna a becco retrattile:

  • Grande flessibilità di utilizzo: numerose possibilità di sollevamento con sagome dinamiche differenti grazie alla forma del piede e del becco dei sollevatori,
  • Grande ergonomia: accesso facilitato intorno alle colonne,
  • Costruzione semplice e robusta,
  • Vita del prodotto ottimizzata mediante l’uso di componenti elettrici industriali di marche riconosciuti.