CANDele TBE 522

Candela di calettamento TBE 522

Utilizzo delle candele di calettamento

La candela di calettamento TBE 522, avente una capacità unitaria pari a 14 tonnellate, è una candela bassa. Serve tradizionalmente al calettamento e al mantenimento di veicoli pesanti durante le operazioni di riparazione o di manutenzione su organi quali freni, cuscinetti, sterzo, oppure pneumatici. I trattori, gli autobus e i pullman possono così essere mantenuti sollevati su un asse in posizione intermedia (490 – 745 mm).

Le candele di calettamento per una messa in sicurezza

Le candele consentono la messa in sicurezza per tutti i sollevamenti idraulici.

Da un punto di vista della sicurezza, è necessaria l’applicazione di cavalletti, poiché l’utilizzo di martinetti oleopneumatici come sistema di sollevamento non è ottimale. I rischi di perdite, anche lente, non consentono di garantire la sicurezza delle operazioni di manutenzione.

La candela di calettamento completa le vostre attrezzature

Una candela consente di riutilizzare l’attrezzatura di sollevamento per eseguire altre operazioni. L’utilizzo avviene ad integrazione di un martinetto oleopneumatico, di un estrattore di ruote, di un martinetto idraulico a bordo fossa o di una pressa a pivot.

CANDele TBE 522
Colonnette di supporto SEFAC
ModelloCandela
TBE 522
TipoCANDELE
Portata t14
Altezza min. mm490
Altezza mass. mm745
Larghezza mm-
Corsa mm255
Posizione8
Peso kg24